Aeratori rubinetti per bagno: quanto risparmio?

zz5385Gli aeratori sono progettati per ridurre il flusso di acqua dei vostri rubinetti in cucina e in bagno, riducendo il consumo complessivo di acqua. Il risparmio sarà più grande se si considera che si utilizzerà anche meno acqua calda, ben più costosa, così da risparmiare su entrambe le bollette: quella dell’acqua e quella del riscaldamento (normalmente, quella del gas).

L’acqua può essere risparmiata in tutta la casa semplicemente modificando le abitudini e installando dei dispositivi per il risparmio idrico, come gli aeratori per rubinetto. I maggiori risparmi vengono realizzati sul lavandino del bagno e sui rubinetti della cucina, dato che in questo caso l’acqua tende ad essere usata di frequente e per tutta la giornata. Il risparmio legato all’acqua calda è ancora maggiore poiché questa è più costosa, dato che si usa l’energia per riscaldarla.

Un riduttore di flusso che riduce la portata e miscela l’acqua con l’aria aumentandone il volume può ridurre il flusso di acqua fornito da un rubinetto fino, ad es. a 3 litri al minuto, permettendoci di risparmiare circa il 50% dell’acqua in tutti quegli utilizzi in cui l’acqua serve per lavarsi o per lavare a mano, e per tutti gli impieghi in cui non conta l’accumulo dell’acqua, riducendo così di almeno il 30% il consumo idrico domestico complessivo.

Gli aeratori per rubinetto – chiamati anche “riduttori di flusso aerati” – vengono montati sulla parte inferiore del rubinetto, dove provvedono, appunto, alla riduzione del flusso di acqua che esce e alla miscelazione dell’acqua con aria mantenendo la pressione esistente. Gli aeratori fondamentalmente agiscono come un setaccio, separando un unico flusso di acqua in flussi più piccoli e riducendo anche lo spazio in cui l’acqua deve fluire.

Un aeratore per rubinetto può ridurre il flusso di acqua fino a 6 litri al minuto, quindi questo ovviamente aiuterà a utilizzare molta meno acqua. Alcuni aeratori per rubinetto sul mercato sono in grado di ridurre il flusso ulteriormente e di operare a 3 litri al minuto, quindi riducendo ancora di più il consumo. Perciò, scegliete bene il modello migliore prima di acquistarli.

Gli aeratori per rubinetto sono facili da installare. Se il rubinetto esistente ha un aeratore dovrete svitare e sostituirlo con uno nuovo più efficiente. Girare l’aeratore esistente in senso antiorario fino a quando si svita dal rubinetto. Se l’aeratore esistente non si muove quando si cerca di spostarlo, potrebbe essere necessario usare delle pinze regolabili per rimuoverlo. Dopodiché, è sufficiente avvitare il nuovo aeratore (in senso orario) fino a quando è a tenuta.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *