Bolletta elettrica esagerata: possibili cause

zz7564In questo post vogliamo analizzare le ragioni di una bolletta elettrica elevata, escludendo naturalmente il caso di “dolo” da parte del fornitore di energia, che pure non è mai da escludere a priori, ma che va lasciato come ultima spiegazione possibile.

Ci sono infatti molti fattori che possono portare a una bolletta più alta del solito. Una delle cause può essere semplicemente l’aumento del consumo di energia elettrica da parte delle apparecchiature elettriche domestiche. Per la stima del consumo mensile, confrontate la spesa con le vecchie bollette relative allo stesso periodo dell’anno e calcolate quanto la bolletta elettrica è salita sia rispetto alla precedente sia, soprattutto, rispetto a un anno prima.

Questo confronto viene fatto non in base al costo pagato nelle due bollette che si comparano, bensì confrontando il consumo espresso in kWh. Se la cifra di kWh consumati riportata nell’ultima bolletta è più alta, ciò implica che vi possono essere nuovi apparecchi in casa oppure, a causa di  qualche motivo, il consumo energetico è aumentato rispetto a prima.

Un’altra ragione per una bolletta elevata dell’energia elettrica può essere l’aumento dei prezzi dell’energia elettrica stessa. Se questa è la causa, allora si tradurrà automaticamente in un alto importo da pagare a fronte di un consumo di energia in kWh sostanzialmente costante.

È infine importante assicurarsi che si riceva una fattura accurata. A volte a causa di errori umani (come una lettura errata del contatore) possono venire attribuiti dei consumi inesistenti. Assicuratevi inoltre che i consumi riportati dal contatore non siano irragionevoli, eventualmente facendo installare da un elettricista un proprio contatore resettabile.

A volte i difetti del contatore elettrico sono uno dei motivi per l’alta bolletta elettrica. Il contatore può continuare a registrare consumi anche quando non vi è alcun utilizzo di energia elettrica. Per verificarlo, spegnete tutti gli interruttori e verificate se il contatore ancora segna un consumo di energia. Se sì, il contatore è guasto. Anche se inusuale, può succedere. Una volta identificata la causa della bolletta elevata, occorre attivarsi per cercare una soluzione.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *