Come fare manutenzione al condizionatore

zz8380I filtri di un condizionatore d’aria, le bobine e le alette richiedono una manutenzione regolare perché l’unità funzioni in modo efficace ed efficiente per tutta la sua vita di servizio. Trascurare la manutenzione necessaria assicura un costante declino in termini di prestazioni di aria condizionata, mentre il consumo di energia aumenta costantemente.

L’attività di manutenzione più importante che garantirà l’efficienza del vostro condizionatore d’aria è quella di sostituire o pulire i suoi filtri su base regolare. I filtri intasati o sporchi bloccano il normale flusso d’aria e riducono l’efficienza di un sistema in modo significativo. Con il flusso d’aria normale ostruito, l’aria che bypassa il filtro può portare lo sporco direttamente sull’evaporatore e mettere in pericolo la capacità termica di assorbimento della bobina.

La sostituzione di un filtro sporco con uno pulito è in grado di ridurre il consumo di energia del vostro condizionatore d’aria dal 5% al 15%. I condizionatori d’aria hanno un filtro montato nella griglia che si affaccia nella stanza. Alcuni tipi di filtri sono riutilizzabili; altri devono essere sostituiti. Sono disponibili in una varietà di tipi e di efficienze. Pulite o sostituite il filtro o i filtri del sistema di condizionamento d’aria ogni mese o due durante la stagione estiva.

Le batterie di condensazione esterne possono anch’esse diventare molto sporche se l’ambiente esterno è polveroso o se c’è fogliame nelle vicinanze. Si può facilmente vedere la batteria di condensazione e notare se lo sporco si sta raccogliendo sulle sue alette. Si dovrebbero ridurre al minimo lo sporco e detriti vicino al condensatore, magari aiutandosi con un aspirapolvere, in modo da consentire un’adeguata circolazione dell’aria intorno al condensatore.

Infine, passate di tanto in tanto un filo rigido attraverso i canali di drenaggio dell’unità. I canali di scarico intasati impediscono all’unità di ridurre l’umidità, e la conseguente umidità in eccesso può scolorire pareti o moquette. D’inverno, coprite l’unità esterna del vostro condizionatore d’aria per proteggerlo dal clima invernale e dall’accumulo di polvere e detriti.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *