Deumidificatore portatile: quale scegliere

zz7639Nella scelta di un deumidificatore, guardate la potenza assorbita in rapporto alla capacità di deumidificazione. Infatti, è chiaro che in generale un deumidificatore con una capacità deumidificante più elevata in generale consuma di più, ma alcuni modelli hanno una potenza assorbita / capacità di deumidificazione troppo elevata, e vanno evitati. In questo modo, si può trovare un apparecchio che estrae la massima umidità per kWh.

I deumidificatori sono apparecchi di potenza elettrica relativamente contenuta, soprattutto rispetto ai condizionatori d’aria, che pure possono svolgere questa medesima funzione, ma non d’inverno altrimenti quasi congelereste per il freddo. I deumidificatori portatili, al contrario, espellono aria leggermente più calda. La potenza tipica di un piccolo deumidificatore è di 300-350 W, ma può arrivare fino agli 800 W dei modelli più grossi e potenti.

I deumidificatori digitali sono quelli dotati di un umidostato, che misura l’umidità relativa. Ci sono in genere due numeri visualizzati: l’umidità relativa attuale, e l’umidità relativa desiderata. I deumidificatori analogici possono semplicemente avere un quadrante che indica le modalità operative (‘basso’, ‘medio’, ‘alto’) od i livelli di umidità relativa, ma questi non sono precisi come i modelli digitali, e potrebbero non fornire un livello costante di umidità relativa.

Utilizzate quindi un igrometro per misurare l’umidità nella vostra casa, e per determinare se il deumidificatore sia impostato correttamente per il livello di umidità desiderato. Gli igrometri possono acquistare dal vostro negozio di ferramenta, oppure online. Gli igrometri a capello sono spesso più precisi, come misurazione assoluta, di parecchi igrometri digitali.

È possibile risparmiare denaro con un deumidificatore che include un timer, se la tariffa di elettricità varia a seconda del momento della giornata o se ne impostiamo lo spegnimento dopo un certo tempo. Possiamo anche impostare il timer in modi che il deumidificatore funzioni di notte e stia spento durante il giorno. Oppure si può semplicemente aspettare che il deumidificatore si spenga temporaneamente una volta raggiunto il livello desiderato di umidità.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *