Differenza tra batterie al litio e NiMH: pro e contro

La società moderna è alimentata da vari dispositivi elettronici come telefoni cellulari, computer portatili e telecamere. Tutte queste cose usano le batterie per alimentarsi. Esistono molti tipi di batterie e ognuno ha i suoi punti di forza e di debolezza. Confronteremo le batterie NiMH e quelle a ioni di litio.

Questi tipi di batterie, infatti, sono di solito utilizzati per dispositivi ad elevato drenaggio come computer portatili, telefoni cellulari, iPod e fotocamere digitali. Tuttavia, hanno alcune caratteristiche distintive che rendono un tipo più efficiente rispetto all’altro in alcuni aspetti:

Vantaggi NiMH

  • Alta densità di energia: Hanno una media di 2200 mAh (è la quantità di corrente in milliampere che la batteria può dare moltiplicata per il tempo in ore). Questo è maggiore del 1500mAh fornito dalle batterie agli ioni di litio. Questi sono i numeri standard nelle batterie NiMH da 1,2 V ed a ioni di litio da 3.7 V.
  • Compatibilità: Se si dispone di dieci gadget utilizzando una batteria NiMH, è possibile utilizzare un singolo pacco per alimentarli tutti. Naturalmente non contemporaneamente. Le NiMH utilizzano formati standard in modo da essere compatibili con tutti i dispositivi che utilizzano formati come AAA o AA. Nelle ioni di litio, invece, le dimensioni dipendono dal produttore o dal modello del dispositivo.
  • Sono più sicure: hanno meno materiale attivo rispetto alle batterie agli ioni di litio. Le NiMH possono fare delle bolle se sono troppo sovraccariche o vengono cortocircuitate, ma questo non è niente rispetto a una ione di litio, che può potenzialmente esplodere.
  • Può essere completamente scaricata: con questo voglio dire che possono essere portate a 0 come carica, se si può o si vuole raggiungere tale obiettivo. Continueranno a caricarsi, soltanto fai attenzione a non incorrere nella inversione di polarità o altrimenti saranno danneggiate.

Svantaggi NiMH

  • Alta velocità di scarica: le NiMH perdono una grande percentuale della loro carica ogni mese. Il numero è di circa il 5% nella prima settimana dopo la carica e circa il 50% nel primo mese.
  • Non affidabili per i dispositivi a basso carico: Non utilizzare le batterie NiMH per dispositivi come gli orologi. Perderanno la carica più velocemente attraverso l’autoscarica piuttosto che con il carico. Utilizzate invece batterie alcaline, agli ioni di litio o al litio.
  • Uscita a bassa tensione: Ogni cella AA può dare solo 1.2 V rispetto alle celle a ioni di litio, che possono dare 3.7 V ciascuna.
  • Tempo di ricarica lungo: Il tempo di carica standard di una NiMH è di 10-12 ore. La ricarica veloce di queste celle può provocare danni. Le celle a ione di litio possono essere caricate in circa 1-3 ore a seconda della capacità.
  • Non può funzionare a temperature estreme: a temperature estreme, la tensione di una NiMH diminuirà. Le batterie agli ioni di litio possono tollerare in una certa misura queste temperature.

Vantaggi ioni di litio

  • Affidabili: hanno una velocità di autoscarica notevolmente inferiore rispetto a una batteria NiMH. Di conseguenza, possono essere utilizzate per dispositivi a bassa corrente come gli orologi.
  • Piccole: sono più piccole e più leggere rispetto alle batterie NiMH.
  • Produzione di tensione superiore: Una singola cella può fornire 3.7 V mentre anche due celle NiMH possono fornire solo 2.4 V.
  • Rilascio più veloce: le ioni di litio possono essere caricate in circa 1-3 ore, a seconda della capacità. Ciò è molto più veloce delle 10-12 ore necessarie per le batterie NiMH.
  • Tolleranza della temperatura: possono resistere meglio a basse temperature e ad ambienti più caldi rispetto alle celle NiMH.
  • Densità di energia maggiore: ciò significa che la batteria assorbe più carica per grammo rispetto a una batteria NiMH.

Svantaggi ioni di litio

  • Capacità minori: Hanno una media di 1500 mAh rispetto alla media di 2200 mAH delle celle NiMH.
  • Incompatibilità: produttori differenti adottano dimensioni e forme diverse per le batterie agli ioni di litio, rendendole utilizzabili solo per un determinato set di dispositivi. Le NiMH hanno dimensioni standard.
  • Hanno materiali attivi: gli ioni di litio sono un materiale molto attivo. Possono reagire facilmente e generare un sacco di calore. Ecco perché ci sono circuiti in quelle celle. Sono utilizzati per verificare la tensione e la temperatura. In altre parole, i circuiti impediscono alle cellule di esplodere.
  • Non può essere completamente scaricata: se una batteria agli ioni di litio viene completamente scaricata, ne sarà danneggiata. Sì, puoi scaricarla parecchio, ma la sua efficienza diminuirà. Tenete sempre questo tipo di batterie con una carica superiore al 50%.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *