Energie rinnovabili casa: come sfruttarle

zz3446Quali sono le principali possibilità di sfruttare le energie rinnovabili a casa propria? Eccone alcune tanto per darvi un primo spunto:

  • Una nuova casa fornisce la migliore opportunità per progettare e orientare l’edificio in modo tale da trarre vantaggio dai raggi solari. Una casa ben orientata rispetto al Sole permette di ridurre la bolletta energetica sia d’inverno che d’estate, grazie ai minori costi da sostenere per riscaldamento e raffrescamento.
  • Molte famiglie italiane acquistano l’elettricità prodotta con sorgenti di energia rinnovabile come il Sole, il vento, l’acqua o il calore interno della Terra. Comprare questa “energia verde”, oltre che permettere piccoli risparmi, è il modo più semplice per servirsi delle rinnovabili senza dover investirci direttamente a casa propria.
  • Un altro uso dell’energia solare è per riscaldare l’acqua. Se ad esempio avete una piscina o una vasca a idromassaggio, potete usare dei pannelli solari termici per abbattere i costi di riscaldamento, poiché i sistemi di riscaldamento solari hanno costi molto bassi e rappresentano l’uso con il maggior rapporto costi/benefici dell’energia solare.
  • Oggi esistono pannelli solari che producono sia elettricità che acqua calda. Un’altra possibilità è quella di realizzare un impianto fotovoltaico con un kW in più di potenza e usare quell’energia in più per riscaldare gratuitamente l’acqua e usare l’elettricità al posto del gas.
  • Se avete reso la vostra casa il più energeticamente efficiente possibile ed avete bollette elettriche molto alte nonché una buona insolazione, allora potreste prendere in considerazione l’idea di generare la vostra elettricità usando dei pannelli fotovoltaici.
  • Se vivete in una zona particolarmente ventosa – ad es. di montagna oppure prossima al mare – potete considerare l’idea di installare una pala eolica, che potrebbe essere orizzontale se disponete di un adeguato terreno, oppure verticale se la volete mettere sul tetto.
  • Installare delle luci alimentate con il Sole nel vostro giardino o sui balconi o, più in generale, intorno alla vostra casa è facile e veloce e presenta due vantaggi: nessun filo né costo per l’elettricità.
  • Prima di installare qualsiasi tipo di impianto basato sulle rinnovabili, informatevi sugli eventuali incentivi o agevolazioni fiscali disponibili a livello statale o locale. Se ve ne è qualcuno, accertatevi che il vostro installatore sia in grado di aiutarvi per la parte burocratica.


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *