Misuratore consumi corrente wireless

zz4753Di recente sono stati sviluppati dispositivi wireless a basso costo in grado di monitorare il consumo di energia dei vostri apparecchi domestici con una precisione che può arrivare a sfiorare il 98% e che non ha nemmeno bisogno di essere collegato all’apparecchio da monitorare.

Il misuratore di consumo, infatti, utilizza le onde elettromagnetiche per monitorare la corrente elettrica che scorre attraverso i fili quando si inserisce la spina dei propri apparecchi nella presa. Non c’è quindi nemmeno bisogno di tirare la lavastoviglie fuori dal muro per installare il misuratore, che funzione per molto tempo con appena due batterie AA.

Esistono infatti sul mercato dei power meter di tipo plug-in per monitorare i consumi di energia elettrica, ma possono essere difficili da installare su grandi elettrodomestici, e sono classificati fino ad una potenza massima per apparecchio. Il sistema wireless non ha questi inconvenienti.

Ogni volta che un apparecchio cambia la quantità di potenza che usa accendendosi o spegnendosi, appositi sensori raccolgono le corrispondenti fluttuazioni del campo elettromagnetico intorno al filo che fornisce l’energia elettrica.  I sensori utilizzano una rete wireless per inviare l’informazione a un sistema di monitoraggio centrale per tutta la casa, che può misurare l’aumento del consumo di energia e collegarlo all’apparecchio che ha fatto scattare il sensore.

Il sistema è stato testato installandolo in una casa di una famiglia per una settimana, monitorando il consumo di una TV LCD, di una lavatrice, di un forno, di un tostapane, di un climatizzatore, di una stampante laser, di un frigorifero e di un ferro da stiro con i sensori di campo elettromagnetico, misurando la potenza totale assorbita con una precisione del 98%.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *