Perdite di calore casa come trovarle

zz5476Un modo molto semplice con cui i proprietari di abitazione possono controllare le loro case dal punto di vista delle perdite di calore è con un termometro a infrarossi, apparecchi che variano in termini di costi, ma in genere questi ultimi sono compresi fra i 30 e i 50 euro.

A seconda della stagione, analizzando una casa con uno di questi termometri a infrarossi e misurando con pazienza la temperatura di porte, finestre, e di potenziali “ponti termici”, si possono trovare aree della casa dove ci sono perdite d’aria e di calore. Più grande, infatti, è la differenza tra la temperatura interna ed esterna e più è facile rilevare le perdite di calore.

In pratica, è possibile misurare la temperatura delle pareti in una giornata fredda quando il sistema di riscaldamento è acceso, per determinare dove la perdita di calore si verifica più rapidamente. In una stanza riscaldata correttamente, le sezioni più fredde del muro di solito indicano che c’è meno isolamento termico dietro di esse, che dunque si può migliorare.

Inoltre, si può misurare la temperatura presente su diverse finestre e confrontare i risultati. Letture più basse su una particolare finestra possono significare che la finestra non ha un efficiente rivestimento riflettente energia rispetto alle altre finestre nella vostra casa, o, se si tratta di una finestra con doppia o triplo vetro, che il gas isolante è fuoriuscito.

Si noti che è possibile utilizzare un termometro a raggi infrarossi per trovare in poco tempo le lacune di isolamento termico. Basta semplicemente puntare verso una superficie del muro, premere il grilletto, e avrete una lettura della temperatura. Dato che è possibile acquistare una termometro a raggi infrarossi per meno di 50 euro, si tratta di un ottimo metodo fai-da-te.

I professionisti, naturalmente, per svolgere questo lavoro di ricerca delle perdite di calore usano una telecamera a infrarossi, che però è estremamente costosa. Una termocamera ad infrarossi traduce in un’immagine le radiazioni emesse in quella banda dello spettro. Un esperto utilizza queste immagini per vedere dove il calore viene perso all’interno o all’esterno di una casa.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *