Valvole termostatiche termosifoni: vantaggi

zz8438Le valvole termostatiche che si applicano ai radiatori, o termosifoni, consentono di ottimizzare ulteriormente il sistema di riscaldamento. Proprio come un termostato principale, queste valvole monitorano la temperatura della stanza in cui si trova il radiatore e accendono o spengono il radiatore a seconda della temperatura della stanza e di quella impostata sulla valvola.

Le valvole termostatiche, quindi, consentono di controllare singolarmente l’uno dall’altro la temperatura di ogni locale, indipendentemente dalla temperatura degli altri ambienti. Queste valvole, quindi, veramente permettono di regolare con precisione il sistema di riscaldamento. Per esempio, una stanza più calda di suo per la presenza di ampie vetrate esposte al Sole verrà riscaldata di meno dal radiatore, garantendo all’occupante il massimo comfort.

Se impostate correttamente, le valvole termostatiche – ora obbligatorie per legge in caso di riscaldamento centralizzato di un condominio – consentono di avere diverse zone di riscaldamento in tutta la casa, nonostante vi sia una sola caldaia centralizzata o autonoma che fornisce il calore. Dunque, il risparmio che ne deriva permette di ripagare nel tempo le spese di installazione.

Le moderne valvole termostatiche elettroniche (o digitali), in particolare, utilizzano batterie e termostati elettronici per monitorare costantemente la temperatura della stanza e spostare di conseguenza in su o in giù il perno che regola il flusso di acqua calda nel radiatore. Possono essere utilizzate per creare un sistema di riscaldamento “intelligente” e per controllare in modo accurato la temperatura dei singoli ambienti della casa con un tablet o uno smartphone.

Nelle case con un certo numero di camere diverse, quindi, le valvole termostatiche sono sicuramente da prendere in considerazione, soprattutto se ci sono camere inutilizzate e nelle quali perciò non vale la pena di sprecare energia per il riscaldamento. È importante però tenerle in buona efficienza, perché molte famiglie hanno delle valvole termostatiche non funzionanti.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *